Spiare con Whatsapp Web Online?

WhatsApp Web per spiare un altro utente

  • Smartphone richiede l’accesso alla vittima per qualche minuto.
  • Mentre l’altro utente non viene informato a questo grado di identificare l’irregolarità.
  • Il metodo è compatibile con un browser o con un altro telefono Android.

E sembra che i tentativi di incidere qualcun altro ‘s WhatsApp non è più un tema costante tra le parti interessate del corriere, che ha già più di 900 milioni di abbonati in tutto il mondo.

Ora un nuovo modo di “spiare”  un altro utente su l’ Internet, soprattutto l’accesso ad altre persone e conversazioni.

L’attaccante utilizza WhatsApp Web, la versione online della piattaforma popolare per sincronizzare tutti evento che si verifica all’interno dell’applicazione. Come funziona?

Ci sono due metodi, che sono abbastanza simili, ma hanno qualche altro modo a parte. In entrambi i casi abbiamo accesso per un paio di minuti su la vostra vittima.

spiare-whatsapp-web-online

Utilizzando un PC:

  • Nel nostro computer ci sarà web.whatsapp.com
  • Il sistema chiederà noi la scansione del codice QR
  • Dal smartphone della vittima apriamoWhatsApp, abbiamo giocato tre punti per accedere al menu delle opzioni e scegliere WhatsApp  Il team si aprirà la fotocamera e con questo abbiamo puntare al codice che vediamo sul monitor.

Utilizzando un altro smartphone (solo Android):

spiare-whatsapp-web-mobile

  • In Chrome per Android apriamo web.whatsapp.com
  • Abbiamo clicato sul menu Opzioni e scegliere“Visualizza come computer” o “versione Request desktop”(secondo la lingua può variare)
  • Il sistema chiederà noi la scansione del codice QR
  • Dal smartphone della vittima apriamo WhatsApp, abbiamo giocato tre punti per accedere al menu delle opzioni e scegliere WhatsApp  Il team si aprirà la fotocamera e con questo abbiamo puntato al codice che vediamo sul monitor.

Dopo la scansione del codice QR e attivato il Web WhatsApp sul proprio computer o smartphone è possibile visualizzare tutte le conversazioni che si trovano sul computer della vittima. Fino a quando il telefono è dotato di una connessione a Internet (WiFi o 3G) le chat apparire come si verificano, sia in entrata che in uscita.

Posso chiudere il browser?  Il servizio in Internet Explorer è alimentato da un file noto come cookie. Anche se non scade questo file (perché, ad esempio, cancellare la cronologia di navigazione) continuerà ad aprire la pagina senza ri-scansione del codice. Una volta che questo accade saremo fuori del sistema stesso.

L’utente può realizzare? Certo. Anche se questo metodo non emette alcuna notifica alla vittima e l’utente  si accorge di qualcosa di insolito quando si utilizza WhatsApp, se si dovesse andare alle impostazioni WhatsApp Web può vedere che un browser sta usando la sua sessione di messaggistica.

Al di là che il metodo funziona per ora (fino a WhatsApp trovi un modo per bloccare questo tipo di intrusione), non è la nostra raccomandazione di ricorrere a queste pratiche. Nessuno dovrebbe spiare il contenuto delle conversazioni di un altro utente .

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *