Immagini per la Giornata mondiale degli oceani 8 giugno: Riflessioni

L’otto giugno si celebra in tutto il mondo la Giornata degli Oceani, ocasione speciale per condividere immagin e ruiflessioni su l’importanza di questo giorno per tutto il mondo.

Immagini per la Giornata mondiale degli oceani 8 giugno

Ogni 8 giugno dal 2009, Giornata Mondiale degli Oceani, data stabilita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, al fine di proteggere l’ambiente si svolge.

Questo anno i livelli di inquinamento di aria e di mare, come un ultimo campanello d’allarme, sono nei punti critici: Maggio è stato il mese con la più alta concentrazione di CO2 nell’atmosfera terrestre nella storia, da un lato, e ogni anno si accumulano sette tonnellate di rifiuti marini solo sulla superficie degli oceani, dall’altra.

 

 

Le Nazioni Unite (ONU) ritiene che gli oceani “sono il cuore del nostro pianeta”, perché si collegano le persone in tutto il mondo, regolano il clima, sfamare milioni di persone, produrre ossigeno e forniscono l’habitat per una varietà di esseri viventi, fornendo, inoltre, medicine e molte altre risorse.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ragioni per le quali ogni 8 giugno è la Giornata Mondiale degli Oceani:

1. Ci danno la metà dell’ossigeno che respiriamo.

2. Ridurre l’impatto dei cambiamenti climatici, assorbendo quasi il 30% del carbonio generato dagli esseri umani.

3. Si nutrono 500 milioni di persone ogni giorno in tutto il mondo.

4. Regolano il clima e proteggono le coste.

5. Sono la scena dell’80% del turismo e dello svago in tutto il mondo.

6. Il suo valore è stimato in tremila miliardi di dollari all’anno, circa il 5% del PIL mondiale.

7. Circa un terzo di petrolio e gas viene estratto dal mare.

¿Quali problemi influenzano attualmente gli oceani?

1. Il cambiamento climatico, la pesca eccessiva, la pesca illegale e l’inquinamento stanno distruggendo la ricchezza, la purezza e la salute degli oceani.

2. Il livello del mare è salito di quasi 8 centimetri dal 1992 mettendo in pericolo la vita delle persone che vivono sulle coste.

3. Ogni anno vengono gettati negli oceani 8 milioni di tonnellate di plastica. Entro il 2050 ci saranno più materie plastiche che pesci nei mari.

4. Gli oceani sono il 30% più acidi rispetto all’era preindustriale, il che diminuisce la specie.

5. La metà delle barriere coralline è scomparsa.

6. Il 30% della pesca mondiale non è ufficialmente dichiarato alle autorità.

Riflessioni per la Giornata mondiale degli oceani

Questo giorno é importante e si puó riffletere quanto siamo piccoli di fronte l’Universo é quanto male possiamo fare ai oceani con nostre azzioni.

• Una gocia strappata dall’oceano perisce inutilmente. Se rimane parte dell’oceano, ne condivide la gloria di sorreggere una flotta di poderoe navi. Frase di Gandhi

• Mai sottovalutare il potere dell’oceano. Frase di Heidi Klum

• I tre grandi suoni elementari in natura sono il suono della pioggia, il suono del vento in un bosco primordiale, e il suono del grande oceano su una spiaggia. Frase di Henry Beston.

• Le minace dei oceani sono l’inquinamento e la progresiva acidificazione.

• Non é possibile voltare le spalle all’oceano. Frase di Rip Torn

• Bisogna valorizzare i preziosi e delicati ecosostemi del oceano.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.